Ihren Urlaub am Fuße seiner Majestät der Monte Rosa für einen Moment des Wohlbefindens und der Entspannung in den Bergen

  • Francese
  • Inglese
  • Tedesco

L’Alpenrose nasce nei primissimi anni 50 come bar e ristorante per soddisfare la numerosa clientela che ruota attorno alla prima seggiovia di Gressoney Saint Jean, il Weissmatten.

Quando Franco Bieler lascia la carriera sportiva e la mitica Valanga Azzurra, lo acquista e lo amplia e lo trasforma. Il 24 dicembre 1984 apre l’Albergo Alpenrose. I clienti arrivano subito numerosi grazie alla posizione strategica dell’albergo davanti alla pista del Weissmatten. E’ un albergo a gestione famigliare che soddisfa soprattutto il palato degli ospiti, tenendo fede alle origini della struttura. E proprio con un’ottica orientata alle famiglie, nel 2011, Franco e la moglie Silvia optano un significativo ampliamento. Vengono così create le nuove suite di 40 metri quadrati circa con camera da letto matrimoniale, l’angolo separato con due letti e il salotto. Viene anche creata una saletta ludica, dedicata al gioco di grandi e piccini, affianco al salotto. Da allora è stato confermato l’interesse di piccoli gruppi di amici o famigliari. In inverno diverse squadre di sci, nazionali e non, l’hanno scelto quale sede per ospitarli durante i loro allenamenti sullo Stadio della Neve dedicato a Leo David; mentre in estate amanti della montagna, camminatori, bikers, gruppi sportivi o semplici coppie e famiglie confermano il piacere di alloggiarvi.
Franco Bieler e la sua famiglia aprono sempre le porte di casa: perché all’Albergo Alpenrose Ski&Bike Hotel tutto è semplice, accogliente e famigliare